Pasta al pistacchio di Bronte: una deliziosa ricetta siciliana

Oggi cuciniamo insieme un primo piatto dal sapore unico: la pasta al pistacchio di Bronte. Un abbinamento insolito, dal gusto esaltante, per arricchire un pranzo con una ricetta speciale, al sapore di Sicilia.

Il pistacchio di Bronte è una varietà di pistacchio a Denominazione di origine protetta (DOP) oltre che un Presidio Slow Food. Viene prodotto nel paesino della Sicilia che gli dà il nome, cioè Bronte, in provincia di Catania.

A Bronte (e in un vasto territorio circostante alla cittadina etnea) la coltivazione di questo rinomato pistacchio ha dato vita ad una ricca economia gastronomica.

I pistacchi vengono usati per insaporire i salumi, come la mortadella o il salame al pistacchio.

Dal pistacchio di Bronte vengono prodotti anche il gelato al pistacchio, i biscotti al pistacchio, la crema di pistacchio, il cioccolato al pistacchio, il budino al pistacchio e molte altre delizie, tra cui spicca il celebre pesto di pistacchio di Bronte (o pesto alla brontese), usato per condire la pasta.

La pasta può essere insaporita non solo con il pesto di pistacchio, ma anche con la granella.

Scopriamo insieme come preparare una buonissima pasta al pistacchio di Bronte usando la granella di pistacchio, la pancetta affumicata e la panna da cucina. Questa ricetta siciliana vi sorprenderà e vi piacerà moltissimo, ne sono sicura!

Ricetta: Pasta al pistacchio di Bronte | Ricetta siciliana

Ricetta: Pasta al pistacchio di Bronte | Ricetta siciliana

Pasta al pistacchio di Bronte: la ricetta siciliana

Ingredienti

  • 400 grammi di pasta (farfalle, pennette rigate o rigatoni)
  • 1 cipolla bianca
  • 250 grammi di pancetta affumicata
  • 1 confezione di panna liquida da cucina
  • 200 grammi di granella di pistacchio di Bronte
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

In una pentola dai bordi alti, portate ad ebollizione l’acqua per la cottura della pasta. Scegliete un tipo di pasta che “assorba” bene il condimento cremoso che andremo a preparare con il pistacchio, per esempio le farfalle, i rigatoni o le pennette rigate.

Tagliate la cipolla finemente e fatela rosolare per qualche minuto in una padella antiaderente con un filo d’olio extravergine di oliva.

Aggiungete al soffritto la pancetta affumicata e il pistacchio tritato (non aggiungetelo tutto, mi raccomando, ma lasciate un po’ di pistacchio da parte per completare la ricetta).  Lasciate rosolare il pistacchio e la pancetta in padella per pochi secondi, mescolando per non far attaccare gli ingredienti.

Ricetta: Pasta al pistacchio di Bronte | Ricetta siciliana

Ricetta: Pasta al pistacchio di Bronte | Ricetta siciliana

Aggiungete la panna liquida da cucina e fate cuocere il tutto ancora per qualche minuto.

Buttate la pasta e, quando la cottura è al dente, scolatela e ripassatela in padella, lasciandola insaporire insieme alla crema di pistacchio appena preparata.

Servite la vostra pasta al pistacchio di Bronte con una spolverata di granella di pistacchio a crudo.

Ricetta: Pasta al pistacchio di Bronte | Ricetta siciliana

Ricetta: Pasta al pistacchio di Bronte | Ricetta siciliana

(Visited 5.383 times, 23 visits today)
Ti è piaciuto? Condividilo!

Related Posts

About The Author

Add Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Protetto da Copyright - TheSicilianWay.it