Cosa fare e vedere a Palermo in un giorno

Visitare Palermo in un giorno può essere un po’ riduttivo ma, se avete solo 24 ore a disposizione, cerchiamo di ottimizzare il tempo con questi consigli sulle cose da non perdere.

Avete deciso di visitare la Sicilia e di fare un viaggio all’insegna della cultura, dell’arte e delle tradizioni? Sognate di fare un gustoso tour nei luoghi dello Street-food siciliano? Bene. Potete anche posare la vostra guida turistica, perché la vostra destinazione non può essere che Palermo.

E’ un peccato dedicare a Palermo solo un giorno di visita. Non tutti, però, hanno a disposizione molto tempo, soprattutto se Palermo è solo una delle tante tappe di un viaggio on the road in Sicilia. Cerchiamo, allora, di ottimizzare il tempo e visitare Palermo in un giorno seguendo un itinerario sintetico ma abbastanza completo.

Il capoluogo siciliano è infatti un autentico condensato di tutte le bellezze dell’isola: dalle tradizioni al cibo, passando per il mare e per le bellezze architettoniche. Difficilmente troverete in Italia e nel mondo una meta così affascinante e ricca di cose da fare e esperienze da provare.

Bando agli indugi: vediamo cosa fare e vedere a Palermo in un giorno.

Cosa vedere a Palermo in un giorno

Cosa vedere a Palermo in un giorno? Davvero una domanda da un milione di dollari: la città è enorme e in ogni suo angolo è possibile scoprire piccole e grandi meraviglie.

Nonostante si tratti della quarta metropoli italiana per grandezza, Palermo sembra disegnata a misura di turista e vi consentirà di ammirare le sue bellezze in sole 24 ore: sarà faticoso, ma vedrete che ne varrà la pena.

Da dove cominciare, dunque? Il centro storico, da solo, basterebbe per tenervi impegnati almeno un paio di giorni: i suoi mercati rionali sono una meta obbligatoria, soprattutto se parliamo di Ballarò, della Vucciria e del Mercato del Capo.

Il nostro consiglio, però, è di visitarli la sera, dedicando il pomeriggio ad un tour prettamente culturale, che possa permettervi di scoprire gioielli come il Teatro Massimo, il Politeama, la Cattedrale e la Chiesa di San Giovanni degli Eremiti. Non dimenticate, poi, il Palazzo dei Normanni e la Cappella Palatina: come potete vedere, di cose da fare durante una passeggiata a Palermo ce ne sono davvero tante.

Cosa fare e vedere a Palermo in 1 giorno (Sicilia)

Cattedrale di Palermo (Sicilia)

Cosa fare e vedere a Palermo in 1 giorno (Sicilia)

Cattedrale di Palermo (Sicilia)

Cosa fare e vedere a Palermo in 1 giorno (Sicilia)

Mercato rionale a Palermo (Sicilia)

Cosa fare e vedere a Palermo in 1 giorno (Sicilia)

Lungomare di Palermo (Sicilia)

Cosa fare e vedere a Palermo in 1 giorno (Sicilia)

Teatro Politeama di Palermo (Sicilia)

Cosa fare a Palermo in un giorno

Una delle esperienze più incredibili che potrete fare a Palermo è percorrere la piazza dei Quattro Canti: fidatevi, non troverete qualcosa di simile in nessun’altra città del mondo. Detta anche Ottagono del Sole, questa piazza è caratterizzata dal fatto che, durante ogni ora del giorno, almeno una delle quattro facciate viene inondata dal sole. E non è un caso che tutte le statue poste a decorazione delle facciate nascondano significati e messaggi mistici.

Il primo ordine di statue rappresenta le quattro stagioni mentre il terzo ordine – quello più affascinante – raffigura le quattro sante di Palermo.

Prima di dedicare il pomeriggio e la sera ad un nuovo, affascinante tour per vedere Palermo al tramonto, però, potreste ricaricare le batterie recandovi al golfo di Mondello. Qui potrete rinfrescarvi e rilassarvi in uno dei litorali più belli e famosi della Sicilia.

Per uno stuzzichino alla siciliana maniera, se vi venisse un languorino, consigliamo di perdervi fra le bancarelle dei mercati rionali e nei luoghi del cibo da strada. Lo Street-food palermitano è tra i più famosi e apprezzati al mondo!

(Visited 289 times, 1 visits today)

Related Posts

About The Author

Add Comment

error: Protetto da Copyright - TheSicilianWay.it