Panelle palermitane: come prepararle come un vero Siciliano

Le Panelle palermitane, frittelle di farina di ceci, sono uno dei cibi da strada assolutamente da assaggiare in Sicilia. Ecco come prepararle in casa seguendo la vera ricetta siciliana.

Le Panelle sono le regine dello Street Food di Palermo. Sono delle deliziose frittelle di farina di ceci, spesso servite in accoppiata con le celebri crocché palermitane (o Cazzilli).

Le Panelle possono essere consumate da sole o utilizzate per farcire dei panini tipici, chiamati “mafalde”.

Il panino con le Panelle (Pane e Panelle) è un vero must della cucina da strada di Palermo.

Panelle palermitane: ricetta siciliana

Panelle: Street food di Palermo

Panelle palermitane: ricetta siciliana

Pane e Panelle: Street food di Palermo

I “Panellari”, che con il loro chioschetto ambulante allestito a bordo dell’Ape Piaggio, friggono le Panelle direttamente in strada, pronti a soddisfare i languorini di turisti e “locali”.

La Panelle palermitane sono una reminiscenza della dominazione araba in Sicilia (IX-XI secolo).

Gli Arabi erano soliti macinare i ceci per ricavarne la farina. La farina di ceci, mescolata all’acqua, veniva usata per preparare un impasto simile a quello delle Panelle. L’impasto veniva consumato dopo essere stato cotto.

Questa preparazione vi ricorda qualcosa? I Siciliani si sono lasciati ispirare dalle tradizioni gastronomiche arabe, rivisitandole, personalizzandone e adeguandole al gusto siculo. Questo non è solo il caso delle Panelle ma anche di altre famose ricette siciliane come, per esempio, il Biancomangiare e le Arancine.

Come preparare le Panelle siciliane: ricetta facile

Ingredienti

Per l’impasto:

  • 500 grammi di farina di ceci
  • 1,5 litro di acqua fredda
  • 15 grammi di sale 15
  • Prezzemolo fresco q.b.
  • Pepe nero q.b. (facoltativo)

Per la frittura:

  • Olio di semi di girasole q.b.

Preparazione

Tritate finemente il prezzemolo.

In una pentola, versate un litro e mezzo di acqua, aggiungete il sale e, poco per volta, la farina di ceci. Mescolate per qualche minuto con una frusta in modo da eliminare eventuali grumi.

Continuando a mescolare, lasciate cuocere il tutto fino a quando l’impasto non risulterà compatto. Non potete sbagliare: quando sarà pronto, l’impasto si staccherà con facilità dai bordi della pentola.

Aggiungete ora il prezzemolo precedentemente tritato e mescolate con cura.

Panelle palermitane: ricetta siciliana

Panelle palermitane: ricetta siciliana

Versate il composto su un foglio di carta forno, copritelo con un altro foglio e stendetelo con l’aiuto di un mattarello, in modo da formarne uno strato sottile, senza buchi o avvallamenti.

A questo punto lasciate raffreddare l’impasto per circa 3 ore.

Trascorso il tempo necessario, procedete ritagliando l’impasto in modo da ottenere dei quadratini di circa 5 centimetri per lato.

In una padella antiaderente, friggete in abbondante olio caldo le vostre Panelle.

Le Panelle saranno pronte quando risulteranno dorate su entrambi i lati.

Panelle palermitane: ricetta siciliana

Panelle palermitane: ricetta siciliana

Panelle palermitane: ricetta siciliana

Panelle palermitane: ricetta siciliana

Una volta cotte, adagiate le Panelle su un foglio di carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso e servitele tiepide o fredde.

Le Panelle sono sempre buone!

Una curiosità: se sentite un Siciliano pronunciare la frase “pari ‘na paniella”, sappiate che, probabilmente, si sta riferendo a qualcosa (o qualcuno) che si è trovato schiacciato sotto oggetti molto pesanti.

(Visited 260 times, 1 visits today)

Related Posts

About The Author

One Response

  1. Laura Ambrosi
    febbraio 16, 2017

Add Comment

error: Protetto da Copyright - TheSicilianWay.it