Raviole (o Cassatedde): ricetta dei ravioli dolci siciliani alla ricotta

C’è chi le chiama Raviole dolci, chi Cassatelle, chi, ancora, Cassatedde siciliane. Si tratta di ravioli dolci fritti, ripieni di ricotta e gocce di cioccolato. Una vera prelibatezza!

A seconda delle zone della Sicilia, le Raviole dolci vengono preparate in occasione del Carnevale, della Pasqua oppure, semplicemente, per saziare una voglia di dolce, qualsiasi sia il periodo dell’anno.

Ricetta: Raviole dolci siciliane (o Cassatedde di Carnevale)

Ricetta: Raviole dolci siciliane (o Cassatedde di Carnevale)

La ricetta delle Raviole dolci può variare da zona a zona, da famiglia a famiglia, da nonna a nonna. Ebbene sì, le nonne siciliane sono le vere “maestre” nella preparazione delle Cassatedde.

Ecco la ricetta originale della mia famiglia (originaria di Catania) per preparare quelle che noi chiamiamo Raviole dolci.

Ricetta: Raviole dolci siciliane

Ingredienti

Per l’impasto:

  • 250 grammi di farina 00
  • 50 grammi di burro
  • 25 grammi di zucchero
  • 125 ml di latte parzialmente scremato
  • 1 uovo
  • Sale q.b.

Per il ripieno:

  • 250 grammi di ricotta fresca
  • 100 grammi di zucchero bianco semolato
  • 50 grammi di gocce di cioccolato
  • Scorza di limone grattugiata
  • Cannella (facoltativo)

Per la frittura:

  • Olio di semi di girasoli q.b.

Preparazione

Stacciate la farina e aggiungete lo zucchero e un pizzico di sale.

Formate una fontana con la farina, aggiungete il burro a tocchetti, il latte e l’uovo. Impastate fino ad ottenere un composto morbido e compatto. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare per circa mezz’ora.

In una ciotola, mettete la ricotta fresca (meglio se di pecora), lo zucchero semolato, la scorza di limone e la cannella (facoltativa). Mescolate con vigore e aggiungete le gocce di cioccolato fondente, dando un’ultima mescolata con un cucchiaio di legno.

Prendete il panetto precedentemente preparato e stiratelo aiutandovi con il mattarello: lo spessore deve essere circa 3 millimetri.

Con un coltello, ritagliate dall’impasto steso col mattarello dei quadrati di circa 8 centimetri per lato. Se non hanno una forma precisa, non importa, vanno benissimo dei quadrati “grossolani”.

Prendete un quadrato, posizionate al centro il ripieno di ricotta e gocce di cioccolato, e chiudete i bordi formando una mezzaluna.

È importante che i bordi siano ben chiusi, in modo da non far fuoriuscire il ripieno durante la cottura. Continuate così fino all’esaurimento di quadrati.

Ricetta: Raviole dolci siciliane (o Cassatedde di Carnevale)

Ricetta: Raviole dolci siciliane (o Cassatedde di Carnevale)

Ricetta: Raviole dolci siciliane (o Cassatedde di Carnevale)

Ricetta: Raviole dolci siciliane (o Cassatedde di Carnevale)

Ogni quadrato di impasto, una volta riempito e fritto, diventerà una gustosa Raviola dolce (o Cassatella).

L’ultimo passaggio, dopo aver preparato le mezzelune farcite, è la cottura.

In una padella dai bordi alti mettete l’olio per la frittura e lasciatelo scaldare bene sul fuoco medio. Non appena l’olio sarà ben caldo, friggete due/tre Raviole alla volta. Saranno pronte quando risulteranno dorate da entrambi i lati.

Cospargete le Raviole ancora calde con lo zucchero e servitele tiepide o fredde.

Ricetta: Raviole dolci siciliane (o Cassatedde di Carnevale)

Ricetta: Raviole dolci siciliane (o Cassatedde di Carnevale)

Le Raviole dolci possono essere preparate in qualsiasi stagione dell’anno, anche se a Catania e dintorni queste delizie della rosticceria dolce siciliana arricchiscono le tavole in particolar modo nel periodo di Carnevale, tanto da essere conosciute anche come Cassatelle di Carnevale.

Volete un consiglio? Mangiatele quando (e quanto) volete!

Seguendo questa ricetta potrete preparare le Raviole dolci siciliane ogni volta che ne avrete voglia.

(Visited 499 times, 6 visits today)

Related Posts

About The Author

Add Comment

error: Protetto da Copyright - TheSicilianWay.it