Pasta con cavolfiore e mollica tostata alla siciliana

Oggi prepariamo una deliziosa pasta con cavolfiore e mollica tostata, seguendo la ricetta siciliana.

Vi presentiamo una variante della ricetta della pasta chi vrocculi arriminati (che significa “pasta con i broccoli mescolati nel tegame”).

Attenzione, con il termine vrocculi in Sicilia si intendono i cavolfiori, non i broccoli, e nello specifico i cavolfiori violetti (ma per estensione ci si può riferire anche ai cavolfiori bianchi o verdi).

La pasta con cavolfiore e mollica tostata è uno dei primi piatti più amati in Sicilia.

La ricetta tradizionale prevede l’aggiunta di altri ingredienti, come l’uva passa, i pinoli e/o le acciughe. In alcune varianti, la pasta con cavolfiore e mollica tostata viene preparata aggiungendo anche l’estratto di pomodoro. Oggi, però, ci limiteremo a preparare la versione più semplice di questo primo piatto siciliano.

Pasta con cavolfiore e mollica tostata alla siciliana | Ricetta siciliana

Pasta con cavolfiore e mollica tostata | Ricetta siciliana

Gli ingredienti sono quelli della cucina povera siciliana: i cavolfiori, che possono essere bianchi, violetti o verdi, e la mollica di pane raffermo, insaporita con peperoncino, aglio, olio, basilico e parmigiano.

Il tocco finale, che rende inconfondibile il sapore di questo primo piatto siciliano, è proprio l’aggiunta della muddica ben rosolata, insaporita con i tipici aromi della campagna siciliana: la muddica dona alla pasta con il cavolfiore una croccantezza sfiziosa e gradevole al palato.

Pasta con cavolfiore e mollica tostata: ricetta siciliana

Ingredienti
(4 persone)

  • 1 cavolfiore bianco (va bene anche quello verde o violetto)
  • 400 grammi di pasta
  • 3 spicchi di aglio
  • Mollica di pane raffermo
  • Parmigiano grattugiato
  • Basilico fresco
  • Olio extravergine di oliva
  • Peperoncino q.b.
  • Pepe nero q.b
  • Sale q.b.

Preparazione

Lavate il cavolfiore, rimuovendo le parti più esterne e dure, e tutte le foglie. Dopo averlo diviso in cimette, sciacquatele con cura mettendole in uno scolapasta sotto l’acqua corrente.

Adesso prendete la mollica di pane raffermo, sbriciolatela in maniera grossolana e conditela con sale ed olio. Aggiungete pepe nero e peperoncino quanto basta. Mescolate bene il tutto.

Nel frattempo, preparate un soffritto con olio extravergine d’oliva e un paio di spicchi di aglio. Quando gli spicchi di aglio si saranno imbionditi, aggiungete nel tegame la mollica sbriciolata e lasciatela dorare, mescolando di tanto in tanto.

Una volta che la mollica sarà diventata croccante e di un bel colore bruno, toglietela dal tegame e mettetela da parte in una ciotolina.

Tagliate il basilico fresco a pezzettini e insaporitevi la mollica tostata.

Mettete sul fuoco una padella con un filo di olio extravergine di oliva, uno spicchio di aglio ed un pizzico di peperoncino. Aggiungete le cimette di cavolfiore, salate quanto basta e lasciate cuocere il tutto finché il cavolfiore non sarà morbido e ben saporito.

Portate ad ebollizione l’acqua per la cottura della pasta, salatela e fate cuocere il tutto.

Quando la pasta sarà cotta al punto giusto, versatevi sopra la mollica di pane abbrustolita, mescolate con vigore e concludete la preparazione della ricetta con una spolverata di parmigiano grattugiato.

Pasta con cavolfiore e mollica tostata alla siciliana | Ricetta siciliana

Pasta con cavolfiore e mollica tostata | Ricetta siciliana

Pasta con cavolfiore e mollica tostata alla siciliana | Ricetta siciliana

Pasta con cavolfiore e mollica tostata | Ricetta siciliana

Se preferite, una volta pronta, potete mettere la pasta in un tegame e infornarla per 40 minuti, avendo cura di cospargere tutta la superficie della pasta con mollica tostata e parmigiano, in modo che si formi una croccante e gustosa crosticina.

Altre ricette con il cavolfiore o con la mollica di pane raffermo:

(Visited 52 times, 1 visits today)

Related Posts

About The Author

Add Comment

error: Protetto da Copyright - TheSicilianWay.it