‘Nzuddi: ricetta dei biscotti alle mandorle siciliani

Si chiamano ‘Nzuddi e sono dei biscotti siciliani alla mandorle, tipici del Catanese e del Messinese. Ecco come prepararli seguendo una ricetta facile e veloce.

La tradizione vuole che vengano preparati in occasione della commemorazione dei morti (sono anche conosciuti come “biscotti dei morti”) e nel giorno di Ognissanti. A Messina vengono anche preparati per la festività della Madonna della Lettera, a cui i Messinesi sono molto devoti.

I ‘Nzuddi di Catania differiscono da quelli di Messina per la forma leggermente diversa, ma entrambe le ricette sono a base di ingredienti semplici, di facile reperibilità, come uova, farina, burro e mandorle.

Anticamente preparati dalle Suore Vincenziane di Catania, i ‘Nzuddi prendono il loro nome dal diminutivo in dialetto siciliano usato per il nome Vincenzo (chiaro riferimento proprio alle Suore Vincenziane). Per i Siciliani, il nome Vincenzo diventa ‘Nzuddu o ‘Nzuddo. Da qui questi deliziosi biscotti vennero ribattezzati proprio ‘Nzuddi.

Scopriamo come preparare questi ottimi biscotti siciliani alle mandorle seguendo una ricetta facilissima, adatta anche ai meno esperti in cucina.

Biscotti alle mandorle siciliani: i ‘Nzuddi catanesi e messinesi

Ingredienti

Per i biscotti

  • 150 grammi di zucchero
  • 1 chilo di farina 00
  • 700 grammi di miele
  • 100 grammi di panna fresca (o latte)
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 6 grammi di ammoniaca
  • Un pizzico di bicarbonato
  • Un pizzico di sale
  • 50 grammi di mandorle tritare
  • Latte q.b.
  • Essenza di arancia o cannella (facoltativo)

Per la guarnizione

  • Una manciata di mandorle tostate

Preparazione

In un recipiente mettete la farina, lo zucchero, il lievito, l’ammoniaca e le mandorle tritate.

Aggiungete il miele, un pizzico di sale, l’essenza di cannella o arancia, la panna fresca (si può utilizzare il latte in sostituzione della panna).

Impastate il tutto fino a formare un panetto omogeneo, senza grumi e facile da lavorare con le mani.

Ricetta facile: 'Nzuddi alle mandorle siciliani | I "biscotti dei morti"

‘Nzuddi: biscotti alle mandorle siciliani | Ricetta facile

Stendete la pasta con l’aiuto di un mattarello e formate dei dischi di uguale dimensione. Potete usare delle formine per biscotti oppure un bicchiere.

Per terminare i ‘Nzuddi e prepararli alla siciliana maniera, mettete una mandorla intera tostata al centro di ogni disco.

I dischi fatti con l’impasto vanno disposti su una teglia ricoperta precedentemente con carta da forno.

Infornate i vostri biscotti alle mandorle a 200°C per circa 15 minuti.

Ricetta facile: 'Nzuddi alle mandorle siciliani | I "biscotti dei morti"

‘Nzuddi: biscotti alle mandorle siciliani | Ricetta facile

Ricetta facile: 'Nzuddi alle mandorle siciliani | I "biscotti dei morti"

‘Nzuddi: biscotti alle mandorle siciliani | Ricetta facile

I biscotti saranno pronti quando si presenteranno dorati sulla superficie.

Facile, no? Credetemi, per quanto semplici e all’apparenza “poveri”, i ‘Nzuddi siciliani sono dei biscotti davvero gustosi. Uno tira l’altro!

(Visited 759 times, 1 visits today)

Related Posts

About The Author

Add Comment

error: Protetto da Copyright - TheSicilianWay.it