Ricetta dei Cannoli siciliani: preparali come un vero Siciliano

Come si preparano i veri cannoli siciliani? Proviamo a spiegarvelo seguendo passo passo la ricetta originale dei cannoli siciliani.

Il cannolo siciliano è il re della pasticceria tipica della Trinacria.

Si tratta di uno dei dolci più amati d’Italia. Con il suo gusto semplice ma accattivante, ha, infatti, ormai conquistato tutta la Penisola ed è conosciuto e apprezzato anche all’estero (e dagli stranieri che vengono in vacanza nel Bel Paese).

Inventati, probabilmente, come dolce di carnevale, ben presto hanno conquistato i Siciliani, diventando a tutti gli effetti un delizioso sfizio da concedersi durante tutto l’anno.

Il nome “cannolo” deriva dalla preparazione antica di questo dolce: per arrotolare le cialde, infatti, queste venivano avvolte attorno alle canne di fiume. A questo curioso procedimento è legato il nome del cannolo siciliano.

Ricetta dei cannoli siciliani: ecco come prepararli

Ingredienti

Per le cialde:

  • 500 grammi di farina 00
  • 500 grammi di farina di semola
  • 100 grammi di strutto o burro
  • 100 grammi di zucchero
  • 50 grammi di alcol puro
  • 100 grammi di succo di limone
  • 20 grammi di sale
  • 300 grammi di vino rosso Marsala
  • Essenza di vaniglia q.b.
  • Cannella in polvere q.b.

Per la farcitura:

  • 350 grammi di ricotta fresca di pecora (in alternativa crema pasticciera)
  • Zucchero q.b.
  • Zucchero a velo e/o granella di pistacchio q.b.

Per la frittura:

  • Olio di semi di girasole.

Preparazione

Disponete la farina a fontana su un piano e aggiungete tutti gli ingredienti, escluso il vino.

Mescolate il tutto con le mani, aiutandovi con una forchetta se necessario, e aggiungete poco per volta il vino rosso fino ad ottenere un impasto compatto. Continuate a lavorare l’impasto in modo da renderlo di consistenza omogenea.

Stirate la pasta aiutandovi con un mattarello di legno, formate dei dischi e avvolgeteli attorno alle cannule per fare i cannoli, chiudendo bene i dischi alle estremità. Friggete le vostre cialde per cannoli in abbondante olio di semi bollente.

Ricetta facile: come preparare i cannoli siciliani | Ricetta dei veri cannoli siciliani

Ricetta facile: come preparare i cannoli siciliani

Ricetta facile: come preparare i cannoli siciliani | Ricetta dei veri cannoli siciliani

Ricetta facile: come preparare i cannoli siciliani

In un recipiente, mettete la ricotta fresca e lo zucchero. Mescolate bene, aiutandovi con una frusta o con un cucchiaio.

Riempite l’interno del cannolo con la ricotta. Se disponete di una una sac à poche (o tasca da pasticcere). Se non avete a portata di mano la sac à poche potete creare un “imbuto” con della carta da forno e usare quello per riempire le cialde in maniera omogenea. Concludete l’opera con una spolverata di zucchero a velo.

A piacere, potete immergere l’estremità dei cannoli nella granella di pistacchio di Bronte: così preparerete i cannoli proprio come un Siciliano DOC.

In alternativa potete arricchire le estremità dei cannoli siciliani con del cioccolato a scaglie, le scorze di frutta oppure con le ciliegie candite. Le estremità possono essere “farcite” anche con due ingredienti diversi: da un lato il cioccolato a scaglie e dall’altro i canditi, per esempio. Oppure da un lato la granella di pistacchio e dall’altro le scorze di arance candite.

Altre varianti del cannolo, sono quelle con ripieni diversi dalla ricotta. Per esempio con la crema pasticcera o con il cioccolato. E’ questione di gusti, anche se il cannolo siciliano originale è sicuramente quello ripieno di ricotta fresca!

Ricetta facile: come preparare i cannoli siciliani | Ricetta dei veri cannoli siciliani

Ricetta facile: come preparare i cannoli siciliani

Ricetta facile: come preparare i cannoli siciliani

Ricetta facile: come preparare i cannoli siciliani

Per gustarli al meglio, i cannoli siciliani andrebbero farciti al momento per evitare lo spiacevole inconveniente che la cialda assorba l’umidità della ricotta e perda la sua croccantezza.

Un trucchetto adottato da molti pasticceri siciliani per risolvere la problematica, è ricoprire la superficie interna del cannolo con del cioccolato fuso. Il cioccolato protegge la cialda dall’umidità della ricotta e la mantiene deliziosamente croccante.

(Visited 610 times, 1 visits today)

Related Posts

About The Author

Add Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

error: Protetto da Copyright - TheSicilianWay.it